YOGA…CHE PASSIONE..!

  YOGA…CHE PASSIONE..!

HANDSTAND 20150628_185443
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

Tecniche PASCHIMOTTANASA e SHIRSHASANA:

PASCHIMOTTANASA significa stiramento/allungamento posteriore. Infatti eseguendo la posizione si provoca un intenso stiramento della schiena ed in particolare della zona lombo-sacrale della schiena stessa.

Oltre agli indubbi effetti benefici sulla colonna vertebrale e sulla sua mobilità, secondo le osservazioni di alcuni grandi Maestri di Yoga quest’Asana avrebbe un potente effetto di ricarica energetica influenzando positivamente la circolazione pranica ed accelerando alcuni processi di sviluppo ed evoluzione spirituale altrimenti più lenti nel tempo.

YOGA PONTE


SHIRSHASANA invece nella letteratura yoga viene considerata la regina delle Asanas: sono cosi numerosi e vari i suoi effetti benefici che non avrò l’ambizione di descriverli tutti. Ne traggono benefici soprattutto

1) la colonna vertebrale: in posizione di Shirshasana le vertebre lombari sostengono solo il peso delle gambe e del bacino. Quando la postura sulla testa è praticata in perfetto equilibrio, automaticamente le vertebre lombari si pongono in posizione normale, giusta.

 YOGA PIEGAM AVANTI

PINZAINGRAND 20150628_183545 (1)
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

Per questo motivo Shirshasana elimina in pochi istanti i «mal di reni» causati dalla stazione eretta mantenuta troppo a lungo.

2) I muscoli: durante la fase dinamica la muscolatura addominale e della schiena viene ad essere rafforzata insieme a quella delle braccia e del collo. Nella fase statica invece si cerca di eliminare ogni tensione muscolare.

3)La circolazione sanguigna: la posizione sulla testa produce i suoi effetti più importanti sulla circolazione e la forza di gravità elimina le ipostasi venose delle gambe e degli organi addominali. Le vene delle gambe si riposano meglio che nella posizione orizzontale.

Shirshasana previene le varici e le emorroidi e rimette in circolazione il sangue stagnante negli organi addominali, decongestiona le viscere della parte bassa del ventre dove quasi sempre esiste una congestione permanente a causa della sedentarietà 🙂 

Lascia un commento