“UNA GIORNATA SENZA UN SORRISO…”

<< UNA GIORNATA SENZA UN SORRISO…E’ UNA GIORNATA PERSA…>>

 

 

 

Questa citazione del grande Charlie Chaplin  ci fa pensare a quanto sorridere sia importante,  e quanto faccia bene al nostro spirito ma anche a quello di  tutti quelli che ci incontrano…

Ma a volte – quando non si è soddisfatti dei propri denti – sorridere diventa difficile…

Cosa fare per avere un sorriso perfetto…?

“ Innanzitutto il sorriso perfetto in assoluto non esiste…” dice il dr Citro. Il sorriso è perfetto  quando è adeguato alle caratteristiche della singola persona, ai parametri del suo volto, ma anche alle sue esigenze pratiche e  alla sua personalità…

Ognuno dovrebbe ambire ad esprimersi  solo al meglio di se stesso, e non ad assomigliare al meglio di qualcun altro…

Denti sani e belli esprimono giovinezza e sono una parte molto importante nell’estetica di un volto nella stessa misura in cui lo sono occhi naso e labbra, e affinchè esso  esprima      armonia ( e quindi  bellezza…)  tutto l’insiemedeve  rispecchiare  un’equilibrio…

 

Non si può negare che – quando  si parla dell’estetica del volto – trascurare l’aspetto della bocca e dei denti sia assolutamente inopportuno: non si può avere cura  della propria pelle, del trucco e dei capelli e disinteressarsi invece dei propri denti…

Avere denti puliti senza placca e tartaro significa soprattutto avere denti sani che difficilmente si ammaleranno,  oltre a farci sentire bene nella vita sociale e avere più fiducia in noi stessi,  e c’è soltanto un esperto che può aiutarci ad avere tutto questo: il dentista !😊😊

Oggi l’odontoiatria estetica moderna permette attraverso tecnologie innovative di dare o di ridare al sorriso le caratteristiche che lo rendono sano e armonioso senza essere necessariamente invasive oppure particolarmente costose…

Doveroso –  ca va sans dire –  saper scegliere il dentista giusto,  un professionista  preparato e serio, che utilizzi i migliori prodotti presenti sul mercato e di ultima generazione,  che  sappia riconoscere le necessita del paziente,  e  consigliare  i trattamenti adeguati senza trarre profitto economico da trattamenti superflui o non necessari….

Chi lavora nell’ambito dell’estetica ha l’obbligo di migliorare l’aspetto delle parti interessate senza mai perdere di vista la loro funzionalita..

E per il resto …sapete come la penso: desiderare di migliorare il proprio aspetto per chi lo desidera non è sbagliato; è un desiderio lecito e sano ed è il modo migliore per rispettare se stessi e le proprie aspettative di come ci si vorrebbe vedere per sentirsi felici e soddisfatti, proprio come diceva Oscar Wilde e cioè che  ognuno è tanto più se stesso quanto assomiglia all’idea che ha di se stesso 🙂 🙂

Per info e contatti scrivete a infochirurgiaesteica@gmail.com

Lascia un commento