Archivi categoria: BENESSERE

LA DIETA – UNA QUESTIONE DI SANGUE…

Uthe Bacher Bellezza e Benessere /LA DIETA - UNA QUESTIONE DI SANGUE...
Uthe Bacher Bellezza e Benessere /LA DIETA – UNA QUESTIONE DI SANGUE…

LA DIETA – UNA QUESTIONE DI SANGUE…

 

Le persone che seguono i principi illustrati nella dieta del naturopata americano, il dottor Peter D’Adamo, personalizzata secondo il proprio gruppo sanguigno, hanno evidenziato un notevole miglioramento delle condizioni di salute, ottenuto attuando alcuni importanti cambiamenti nelle abitudini alimentari e nello stile di vita.

D’Adamo parte dal presupposto che i vari gruppi sanguigni umani si siano formati durante l’evoluzione della specie e che essi riflettano in qualche modo specifiche attitudini alimentari, comportamentali e sportive.

In base a tali teorie: il gruppo 0 è il capostipite dei vari gruppi sanguigni, una specie di cacciatore, caratterizzato da un fisico atletico e da una predisposizione per i cibi di origine animale (carne).

Questi soggetti trarrebbero dunque benefici dalle cosiddette diete iperproteiche e chetogeniche come la dieta a zona o la dieta Atkins.

Sono invece sconsigliati i latticini, le leguminose ed i cereali come il pane, la pasta (predisposizione genetica alla celiachia) ed il riso. Proprio come i veri cacciatori primitivi questi soggetti dovrebbero svolgere regolarmente attività fisiche pesanti.

il gruppo A è l’agricoltore, comparso soltanto in tempi successivi quando l’uomo conobbe l’agricoltura modificando la propria dieta. Secondo D’Adamo i portatori del gruppo sanguigno A beneficiano di una dieta ricca di alimenti vegetali e cereali; va invece limitato il consumo di carne. Partendo dal presupposto che quello dell’agricoltore è un lavoro meno pesante del cacciatore, D’Adamo consiglia di associare alla dieta attività fisica “rilassante” o comunque non troppo impegnativa (golf, yoga ecc.).

il gruppo B caratterizza il nomade, un individuo con un sistema immunitario e digestivo tendenzialmente molto efficace. Secondo la dieta del gruppo sanguigno queste persone sono le uniche che possono consumare latticini con una certa libertà. Gli unici alimenti sconsigliati sono quelli ricchi di conservanti e di zuccheri semplici.
Dato che i nomadi si spostano frequentemente e durante il tragitto hanno tempo di pensare D’Adamo consiglia attività fisiche leggere con un importante componente mentale come il tennis e la camminata…

Per info e contatti scrivete a:

infochirurgiaesteticasicura@gmail.com +348 9289744

THE CHRISTMAS TREE..

IMG_20141214_112103
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

IMG_20141214_112200            SEQUENZA YOGA IMG_20141214_111124-1-1 IMG_20141214_112200 IMG_20141214_104224-1 CHRISTMAS TREE CRISTMAS TREE COMPL

 

THE CHRISTMAS TREE….

Vrikshasana , la posizione dell’albero, bellissimo simbolo di vita che raccoglie in se l’energia del cielo e della terra, è una delle posizioni yoga più conosciute. Aiuta a ritrovare il tuo centro e da una lunga serie di benefici: rafforza l’equilibrio di corpo e mente. esercita la concentrazione e la volontà, tonifica il sistema nervoso centrale e permette di affrontare con più calma gli imprevisti della vitaLe posizioni dello yoga sono chiamate asana, che vuole dire “stare”.Vanno quindi mantenute, nel rispetto dei propri limiti, nell’immobilità. In questa immobilità ascolta il tuo corpo e scoprirai che è un’immobilità solo apparente. Il tuo corpo è attraversato da innumerevoli micro-movimenti e l’equilibrio non è una condizione di immobilità ma un constante gioco tra gli opposti: forze gravitazionali e anti-gravitazionali, muscoli agonisti e antagonisti…

Mai sentito parlare di FACEGYM??

Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Facegym

Mai sentito parlare di FACEGYM??…

 

Come i muscoli del corpo  anche  i muscoli del viso possono essere tenuti in forma  con l’allenamento…

Mi è piaciuta subito  l’idea  di poter allenare il mio viso esattamente come faccio con   il mio corpo…

E’ chiaro se ci pensate; nello stesso modo in cui i muscoli del  corpo rimangono tonici ed agili con l’esercizio fisico,    per  i muscoli del  viso  vale la stessa regola, perchè  anche qui possiamo intervenire con esercizi mirati, composti da contrazioni, massaggi e pressioni per andare   ad agire su quelle aree critiche dove con l’avanzare dell’età compaiono rughe e cedimenti…

ll tono del viso non dipende infartti solo dall’elasticità della pelle, ma anche dalla buona funzionalità dei  muscoli da cui è composto che lo sostengono…

un viso disteso è necessario praticare questo  tipo di ginnastica…

Durante la facegym, con il movimento del muscolo il  sangue va in circolo e ossigena i tessuti, e questo  significa che otteniamo  oltre ad un miglior tono muscolare  anche una pelle ben ossigenata e ben irrorata di sangue che avrà un aspetto più roseo e più giovane…

Molte esercizi  funzionano ancora meglio

La ginnastica facciale , o facegym è una pratica importata dagli Stati Uniti,  dove ormai è in gran voga da un po’ di tempo,  ed è pensata proprio per distendere i muscoli facciali e renderli più tonici,  aiutare  a prevenire e a ridurre i rilassamenti, ad  avere una pelle più tonica e una carnagione più splendente…

Molte  star di Hollywood avevano iniziato a praticarla  contagiando migliaia di donne,  ed i  risultati sembrano soddisfare molto le aspettative di chi si dedica a  questo tipo di  ginnastica…

Gli esercizi  coinvolgono quasi tutto il viso dal contorno occhi e le sopracciglia  alla fronte,  al mento fino ad arrivare  al collo: ce ne sono  di specifici per ogni distretto:   per drenare le occhiaie,  per sollevare gli zigomi, per tonificare le guance, e  per prevenire o eliminare il doppio mento e definire i contorni del viso…

A volte anche le palpebre cadenti possono essere la conseguenza di un muscolo della fronte indebolito che trascina verso il basso le sopracciglia ed in questi casi, per avere

se abbinati al  controllo della respirazione perchè capace  di predisporre il corpo e il viso alla distensione muscolare che è un fattore indispensabile e determinante per avere una pelle tonica…

Un allenamento costante di Facegym promette addirittura di migliorare il tono muscolare del viso in un solo mese.

Inutile dire che per  gli esercizi  del viso vale la stessa regola  come per  l’allenamento del corpo : la parola d’ordine è costanza.  Per avere un bel risultato gli esercizi vanno praticati regolarmente  e ripetiti tutti i giorni  per almeno 5 minuti,  soprattutto  all’inizio. ..

Per iniziare  potete ripetere ogni esercizio poche volte,  per poi passare a 10 – 15 ripetizioni,  e dopo una prima fase di apprendimento corretto delle tecniche, potrete praticarle la Facegym  ovunque vogliate e quando lo riterrete opportuno durante la vostra giornata: mentre siete alla guida della vostra auto,  mentre stirate, mentre mentre preparate la cena, in pratica sempre. Non serve una palestra,  è pratico nn trovate?

C’è veramente molto che possiamo fare noi  senza spendere molto tempo e denaro…ci vuole solo una buona dose di  buona volontà e determinazione.

Ricordatelo sempre …nessuno può prendersi cura di voi meglio  di voi stessi 🙂

 

Per informazioni scrivete a:

infochirurgiaesteticasicura@gmail.com

+39 327 9834015

YOGA…CHE PASSIONE..!

  YOGA…CHE PASSIONE..!

HANDSTAND 20150628_185443
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

Tecniche PASCHIMOTTANASA e SHIRSHASANA:

PASCHIMOTTANASA significa stiramento/allungamento posteriore. Infatti eseguendo la posizione si provoca un intenso stiramento della schiena ed in particolare della zona lombo-sacrale della schiena stessa.

Oltre agli indubbi effetti benefici sulla colonna vertebrale e sulla sua mobilità, secondo le osservazioni di alcuni grandi Maestri di Yoga quest’Asana avrebbe un potente effetto di ricarica energetica influenzando positivamente la circolazione pranica ed accelerando alcuni processi di sviluppo ed evoluzione spirituale altrimenti più lenti nel tempo.

YOGA PONTE


SHIRSHASANA invece nella letteratura yoga viene considerata la regina delle Asanas: sono cosi numerosi e vari i suoi effetti benefici che non avrò l’ambizione di descriverli tutti. Ne traggono benefici soprattutto

1) la colonna vertebrale: in posizione di Shirshasana le vertebre lombari sostengono solo il peso delle gambe e del bacino. Quando la postura sulla testa è praticata in perfetto equilibrio, automaticamente le vertebre lombari si pongono in posizione normale, giusta.

 YOGA PIEGAM AVANTI

PINZAINGRAND 20150628_183545 (1)
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

Per questo motivo Shirshasana elimina in pochi istanti i «mal di reni» causati dalla stazione eretta mantenuta troppo a lungo.

2) I muscoli: durante la fase dinamica la muscolatura addominale e della schiena viene ad essere rafforzata insieme a quella delle braccia e del collo. Nella fase statica invece si cerca di eliminare ogni tensione muscolare.

3)La circolazione sanguigna: la posizione sulla testa produce i suoi effetti più importanti sulla circolazione e la forza di gravità elimina le ipostasi venose delle gambe e degli organi addominali. Le vene delle gambe si riposano meglio che nella posizione orizzontale.

Shirshasana previene le varici e le emorroidi e rimette in circolazione il sangue stagnante negli organi addominali, decongestiona le viscere della parte bassa del ventre dove quasi sempre esiste una congestione permanente a causa della sedentarietà 🙂 

YOGA FINALE

YOGA BEL SEDUTA181130 copia 2
Uthe Bacher Bellezza e Benessere

ASHTANGA YOGA PER TUTTI

Uthe Bacher Bellezza e Benessere /Ashtanga Yoga
Uthe Bacher Bellezza e Benessere /Ashtanga Yoga

ASHTANGA YOGA PER TUTTI

Dopo anni e anni di allenamenti in palestra ho trovato in questa disciplina una grandissima soddisfazione .

L’Ashtanga Yoga è uno stile molto dinamico, impegnativo e soprattutto completo…
E’ caratterizzato dalla combinazione tra respiro controllato ed esecuzione di asanas in serie.

Attraverso questa pratica che combina una corretta respirazione, le asanas, e la direzione dello sguardo si ottengono infiniti benefici.

Il corpo si rafforza tantissimo, si alleggerisce notevolmente e diventa super flessibile. La mente invece si calma, lo stress scompare definitivemente e la capacità di concentrarsi aumenta.


Le posizioni asanas e la respirazione agiscono inoltre a livello dei muscoli e delle articolazioni, migliorano la circolazione sanguigna influendo positivamente sulle funzionalità vitali e gli organi interni, con una particolare attenzione alla colonna vertebrale..


Con l’Ashtanga yoga  migliora inoltre la mobilità muscolare, la colonna vertebrale si fortifica ed in generale si nota un aumento della forza e della resistenza alla fatica.

Lo yoga è inoltre particolarmente indicato a chi voglia perdere peso.
Tutti possono praticare lo yoga, ma se alcune posizioni o determinati passaggi possono sembrare troppo impegnativi , gli esercizi possono essere personalizzati in modo da ottenere gli stessi effetti benefici, con stimoli corporei differenti.

per info e contatti scrivi a : infochirurgiaesteticasicura@gmail.com   +39 348 9289744

 

LA FORTUNA DI ESSERE DONNA

Uthe Bacher Bellezza e Benessere /la fortuna di essere donne..
Uthe Bacher Bellezza e Benessere /la fortuna di essere donne..

LA FORTUNA DI ESSERE DONNA

Facciamo sempre almeno tre o quattro cose contemporaneamente, ci manteniamo in forma ed esteticamente curate anche dopo essere passate attraverso lavori domestici, asili – nido, contratti di lavoro, promozioni e carriere…

Vi riconoscete?
Siamo donne e siamo abituate allo stress. Conosciamo il coraggio e la forza con cui batterci per ottenere le cose in cui crediamo..


Conosciamo la fragilità , che non è però sinonimo di debolezza ma di sensibilità perché solo così riusciamo a vedere il mondo sotto le sue infinite sfaccettature..


Conosciamo la passione e la sua una forza , e sappiamo che questa ci permette di vivere con intensità..
Conosciamo la devozione con cui ci occupiamo delle persone che amiamo, per rendere sempre tutto realizzabile anche per loro…
Siamo lavoratrici, mogli , madri, amanti, amiche , o almeno due o tre cose alla volta di tutto questo..


Ebbene… siamo originali, e dovremmo celebrare ogni giorno…regalandoci qualcosa che apparterrà soltanto a noi, per ricordarci ogni giorno che noi MERITIAMO…!

MENOPAUSA: SIETE DEPRESSE? SOFFRITE DI INSONNIA? SIETE STRESSATE E VI MANCA IL DESIDERIO SESSUALE..?

telfono sdraiata
Uthe Bacher Bellezza e Benessere / Terapie ormonali

SIETE DEPRESSE? SOFFRITE DI INSONNIA? SIETE STRESSATE E VI MANCA IL DESIDERIO SESSUALE? VI SENTITE INGRASSARE senza aver variato le vostre abitudini a tavola..?Potrebbe trattarsi di un calo ormonale …

Sebbene l’età media in cui una donna entra in menopausa sia di 51 anni, i primi sintomi possono cominciare molti anni prima e peggiorare nel tempo.

Accademicamente i sintomi della menopausa vengono spesso descritti come se si trattasse di una malattia , ma non lasciamoci intimorire… è solo un periodo di passaggio , un un evento assolutamente fisiologico da cui non possiamo scappare, che ci piaccia o no, ma ciò non significa che dobbiamo viverlo con rassegnazione…

E’ necessaria tuttavia una maggior consapevolezza ed una rinnovata attenzione verso un corpo che cambia e che diventa più esigente delle nostre attenzioni E’ quindi utile condurre uno stile di vita sano, porre attenzione ad una dieta bilanciata, mantenere una attività fisica regolare ed una buona qualità del sonno, tenendo però sempre in considerazione l’inscindibile legame tra mente e corpo: se l’incombente arrivo della menopausa viene vissuto male e crea conflitti interiori, questi non faranno che peggiorare i sintomi di tutti i disturbi….

Detto questo, è possibile aiutarci a rallentare i processi ed alleggerirne i sintomi agendo da dentro…

Come? La strada c’è e si chiama BHRT – Bio-identica Hormonal Replacement Therapy, terapia con ormoni identici, naturali, personalizzati, biologici, ricavati da molecole naturali, presenti in natura e del tutto identiche a quelle del corpo umano.

Sì, avete capito: non la pillolina standad chiamata HRT che sta per Hormone Replacement Therapy, oppure più comunemente conosciuta come TOS (terapia ormonale sostitutiva), ma una terapia studiata esattamente per ognuna di noi. perché ognuna di noi ha esigenze diverse, ognuna di noi ha sintomi diversi…

Cerchiamo di immaginare l’assetto ormonale come un’orchestra – insieme di tutti gli strumenti musicali per qualità e numero necessari all’esecuzione di un brano  musicale

che suonano in assoluto accordo tra loro, in assoluta armonia: se un violino cominciasse a stonare non otterremmo più lo stesso suono , e questo , più o meno, accade anche con gli ormoni.
Alcuni di loro sono essenziali, alcuni secondari, alcuni di loro condizionano ed anticipano (i cosiddetti precursori) il funzionamento di altri….

Inoltre ognuna di noi ha la propria orchestra, i propri strumenti musicali, la propria musica…

Per di più l’equilibrio ormonale (dicesi appunto equilibrio) è contenuto in valori stabiliti ,e non dovrebbe superare, ne essere inferiore ai livelli indicati.

Come farebbe a questo punto, una pillolina standard, con dosaggi standard a soddisfarci tutte? Ecco perché è – a ragion veduta – così temuta..

La terapia con ormoni bioidentici invece è dolce, costruita in tutto e per tutto come gli ormoni secreti dal corpo, e soprattutto preparata su misura per ogni donna, come un vestito realizzato da un sarto .. e proprio per questo è in grado di promettere meraviglie e di mantenere le promesse..

Certo, quello ormonale e’ un equilibrio non facile da ricreare e da mantenere. Ci vuole impegno e costanza anche da parte di chi riceve la cura e non solo da chi la prescrive. E’ necessario documentarsi, leggere e studiare, ma in primo luogo è importante imparare ad ascoltarsi, a saper ascoltare il proprio corpo e a decifrare i suoi segnali…a riconoscere insomma quale corda della nostra chitarra stona. Solo così potremo aiutarci a farci aiutare ..e la nostra vita tornerà ad essere giovane ed amabile come prima, come una canzone senza stonature…

Per informazioni e appuntamenti : infochirurgiaesteticasicura@gmail.com / +39 327  9834015