Qualcosa di me…

 

uthe bacher
uthe bacher
 << LA VITA NON CONSISTE NEL TROVARE SE STESSI. LA VITA CONSISTE NEL CREARE SE STESSI  >> (George Bernard Shaw)
Sono sempre stata un’esteta..
 Da oltre 10 anni lavoro nel campo della medicina e chirurgia plastica ed estetica. Ho lavorato per  importanti aziende multinazionali  che producono  medical devices e apparecchiature per questo settore, e questo mi ha permesso di conoscere la medicina  e la chirurgia estetica  da molto vicino, andare in sala operatoria ed assistere agli interventi, e soprattutto mi ha permesso di conoscere i professionisti del settore…
Oggi sono una consulente autonoma e    aiuto uomini e donne a trovare o a ritrovare la propria bellezza, attraverso trattamenti, interventi e perché no, stili di vita…
Mi sono resa conto nel tempo che molte persone sono piuttosto confuse e a volte spaventate  in merito ai vari trattamenti  in medicina e chirurgia estetica, e che avrebbero bisogno di qualcuno che desse loro  il giusto  supporto, una specie di personalshopper della bellezza, qualcuno  di “neutro” che le accompagni  dalla prima richiesta di informazioni  al giorno dell’intervento o del trattamento, e anche dopo… 
 Non è sempre facile indovinare se un trattamento è indicato o adatto alle proprie esigenze  o no. A volte quello che vorremmo fare  potrebbe essere troppo  aggressivo, e si potrebbe ottenere un buon risultato con meno, altre volte invece è  sottostimato rispetto a ciò che vorremmo ottenere..
Potrei essere la persona a cui vi rivolgete quando avete dei dubbi,  per avere informazioni in riguardo a questa oppure quella metodica,  la persona che vi spiega com’è l’iter di un intervento chirurgico, e che cosa aspettarvi da un trattamento…
Sono a vostra disposizione. 
Scrivetemi
infochirurgiaesteticasicura@gmail.com
uthe bacher
uthe bacher
UN PO’ DI STORIA..
E’ ormai diventata una certezza che la bellezza non è raggiungibile solo attraverso il bisturi, ma che è necessario agire su diversi fronti che sono la cosmesi,  il modo in cui sappiamo valorizzare la nostra figura attraverso gli abiti uno stile di vita sano, equilibrio e consapevolezza interiore . Ci vuole un po’ di costanza e  impegno per tutto questo, ma la soddisfazione sarà ancora più grande alla fine..e ricordiamoci che nessuno può prendersi cura di noi meglio di noi sessi…
Fu mia madre la mia prima maestra. Fu  lei a svegliare in me l’ attenzione al dettaglio,  a spingermi ad  osservare per diventare una buona critica prima di tutto di me stessa…
  Aveva un vero talento,  sapeva come per intuito  quale fosse  la giusta pettinatura per valorizzare una persona, come mimetizzare  o evidenziare difetti e pregi del viso e del corpo… Diceva sempre che  ogni persona, possiede una propria  bellezza, anche quando è molto nascosta…Bisogna solo saperla tirare fuori… 
Ovviamente ai tempi non si parlava di chirurgia estetica, e nemmeno di medicina o meglio: se ne parlava, ma  veniva considerata  troppo  costosa e alla portata solo delle persone ricche e dei divi  del cinema , assolutamente inaccessibile alle persone comuni…
Fu così che cosi iniziai  –  come fece lei, abilissima  maestra –  ad osservare anch’io le persone  che incontravo per strada,  e nella mia immaginazione le miglioravo. Aggiungevo millimetri a menti e zigomi, accorciavo nasi, cambiavo acconciature e colore ai loro capelli, toglievo grasso dai girovita. Arrivai addirittura a chiedermi  come sarebbe stato  poter togliere  grasso dove ce n’era troppo per metterlo là dove fosse necessario (senza sapere che stavo fantasticando su quello che sarebbe stato, molti anni a venire, il lipofilling!!) …
 Approdai al mondo della chirurgia e della medicina estetica (quasi) per caso (anche se il caso non esiste…ne sono sicura..!)
Verso la fine degli  anni 90 lavoravo  per un’azienda produttrice di apparecchiature medicali  e dopo anni di frequentazione di reparti e sale operatorie ospedaliere  dove ero ormai di casa  – potrebbe sembrare sempre un caso ma evidentemente non lo era nemmeno questa volta –   un bel giorno mi imbattei in una donna francese, proprietaria di un importante Centro medico frequentato però esclusivamente da chirurghi estetici… 
Diventammo amiche e grazie a lei scoprìi il mondo della chirurgia e della medicina estetica, un  mondo a me finora sconosciuto:  ero abituata a vedere sostituzioni o riparazioni di valvole cardiache , applicazione di stent e bypass coronarici in sala operatoria, ma con lei assistevo ad interventi chirurgici di tutt’altro genere: 
Avevo frequentato altre sale operatorie nel mio lavoro precedente, e ho sempre amato  moltissimo la chirurgia e l’atmosfera della  sala operatoria , ma la manualità  di questi professionisti mi conquistò   all’istante…. Si trattava pur sempre di chirurgia….le stesse suture, le stesse anestesie  ma trovavo qualcosa di assolutamente artistico  e di magico in questi  interventi…si limavano nasi, si ingrandivano seni, si sollevavano glutei e cosce …un’espressione di vera creatività..!  Capii immediatamente che desideravo lavorare in questo ambiente perché includeva un po’ tutto ciò che mi appassionava : far parte di un mondo dove avrei imparato molto sulla bellezza estetica e la salute, dare libero sfogo alla mia creatività grazie all’acquisizione di nozioni che riguardavano le varie metodiche e la combinazione di esse, assistere al miglioramento estetico di persone che lo chiedevano – e vedere la loro soddisfazione – e infine arricchire ed approfondire la mia passione per la conoscenza del corpo umano e delle sue funzioni…
Entrai a far parte di un’  azienda  multinazionale americana produttrice di un famoso marchio di protesi mammarie.     Incontravo  durante quel periodo  moltissimi  chirurghi  di fama nazionale ed internazionale   e  mi venne spesso concesso di  entrare con loro  in sala operatoria e ad assistere ai loro interventi…. 
 Imparai molto   e  utilizzai  queste mie conoscenze  per condividerle con  i colleghi durante i corsi di formazione che tenevo  sia qui a Milano che all’estero …
  Furono anni bellissimi…
Oggi mi vanto per tutte queste conoscenze acquisite  perché  mi sono molto utili quando devo consigliare  una paziente in merito al tipo di trattamento o intervento indicato per la sua richiesta…
HO CREATO  QUESTO BLOG 
per comunicare a tutte le donne (e a tutti gli uomini) che la chirurgia e la medicina estetica non sono sbagliate o rischiose o pericolose, basta mettersi nelle mani giuste, e ovviamente non perdere il senso della misura, ma questo vale un po’ per tutti gli aspetti  nella vita… no?
Fidatevi del chirurgo giusto, e del trattamento giusto eseguito in sicurezza, e  accettate il fatto di  desiderare  miglioramenti per  il vostro aspetto se questo vi farebbe vivere meglio..! La vita è vostra, ed  è assolutamente   lecito,  ed è un vostro diritto viverla al meglio…
Grazie alla mia esperienza lavorativa in questo campo  posso contare  numerosissimi  chirurghi tra le mie conoscenze: con alcuni  di loro ho lavorato perché erano miei clienti, con altri c’è semplicemente una buona amicizia, e comunque c’è tanta stima e ammirazione per tutti. Qui a Milano soprattutto  dove vivo, mi sento  come in una grande famiglia , e  ogni giorno imparo  cose nuove da ognuno di loro… .  
 Conservare bellezza e salute   e invecchiare bene è di fatto un lavoro a tempo pieno,  ed è una scelta e un processo costante: è un viaggio e un’assunzione di responsabilità verso se stessi, ma soprattutto la sua conquista ed il diventarne parte  alimenta la voglia e la forza per  non   smettere mai !!!
Nessuno può prendersi cura di noi meglio di noi stessi 🙂
Per informazioni  scrivetemi 🙂
infochirurgiaesteticasicura@gmail.com

La vera bellezza arriva da dentro