Archivi tag: #bellezz

TERAPIA ORMONALE /art nr 6: HGH….L’ORMONE <>

 

 

corpi

Terapia ormonale / art.nr.6:  HGH…L’ormone leader dell’orchestra ormonale..

L’ HGH, o  human Growth Hormone,  a noi più noto  come  Ormone della Crescita è una proteina semplice formata da aminoacidi,   sintetizzata dall’ipofisi ed  e’   – lo dice la parola stessa –  responsabile in gran parte  dello  sviluppo longitudinale delle nostre ossa e dei muscoli durante l’infanzia e la pubertà.

La massima produzione di hGH avviene  durante l’adolescenza fino intorno ai 20 anni,

ma superati i 30  i suoi livelli iniziano a  decrescere progressivamente e  – come avviene con tutti gli ormoni purtroppo –  la diminuzione dei livelli  porta ad una serie di  sintomi  e malesseri,  e alla comparsa dei soliti   fenomeni  legati all’invecchiamento come  disturbi del sonno, problemi legati alle ossa, alla memoria,  la riduzione della massa muscolare e della forza e dell’energia e così via… 

Livelli adeguati di GH invece potenziano l’efficienza funzionale di tutti i  nostri   organi  più importanti  e  del nostro sistema immunitario  , aiutano a conservare                  l’  aspetto giovane della pelle ,  ottimizzano il tono dell’umore, la resistenza allo stress  tenendo lontani ansia ed irritabilita’,  e facendoci sentire    emotivamente piu’ forti  ed  equilibrati…

  I’HGH  che è  attivo soprattutto durante la notte  viene rilasciato in maniera intermittente e mentre  di  giorno favorisce la produzione di energia,  di  notte, durante le fasi di sonno profondo ne migliora la qualità e l’effetto ristoratore…

Il sonno è tra l’altro  un grande stimolatore del GH   e numerosi studi dimostrano che più a lungo si dorme, maggiore sarà la secrezione di hGH.  Sarebbe  buona abitudine quindi adottare dei veri e propri rituali per favorire  il sonno (e l’incremento della melatonina) come dormire in una stanza silenziosa e soprattutto completamente al buio…

Altri stimoli fisiologici per favorire la produzione di GH, oltre al sonno, sono    

l’esercizio fisico: l’ hGH è riconosciuto tra gli atleti come il miglior agente dopante e come  la  molecola ideale per aumentare la massa muscolare e le performances proprio   per  la sua  dimostrata azione di stimolo sulla sintesi proteica nelle cellule muscolari.  Inoltre, essendo  l’ hGH  implicato  nella riduzione della massa grassa grazie alla sua azione   lipolitica  è sicuramente un ottimo alleato per smaltire i cuscinetti di grasso nelle varie aree come   addome, cosce, fianchi e glutei….

Esistono inoltre dei veri e propri   “trucchi “ che possiamo adottare  in palestra  durante i nostri esercizi per dare un’ulteriore “spinta” alla nostra produzione di hGH:  

  • Adottare tempi di recupero più brevi tra le serie di ripetizioni;  la produzione di hGH è inversamente proporzionale ai tempi di riposo; per questo le pause troppo lunghe di certo non  sfruttano al meglio la produzione ormonale;
  • Sottoporre i muscoli a carichi maggiori: più a lungo i muscoli restano sotto tensione, migliore è la risposta ormonale; 
  •  Dimagrire  e controllare l’alimentazione assumendo proteine:  il digiuno   stimola la secrezione di hGH mentre   l’ obesità   tende  ad inibirla.                                                               E’ ormai altresì una certezza  che il  consumo di proteine è a favore  della nostra produzione di questo ormone; meglio  quindi mantenersi in forma ed  abituarsi ad una  dieta  prevalentemente proteica , magari aiutandosi anche con   Integratori a base di aminoacidi , vitamine  b3,  b6 e  c  .
  • Evitare   gli zuccheri: consumare cibi ricchi di zuccheri porta ad un aumento dell’ insulina che purtroppo sopprime la produzione di hGH. Le persone  con alte percentuali di  grasso corporeo  tendono ad avere anche i livelli di insulina elevati.                                                       E’ chiaro a questo punto che ripristinare la nostra efficienza funzionale con ottimali livelli di  hGH porterebbe  molteplici benefici al nostro organismo , e quando parliamo di ripristino ,   intendiamo  favorire innanzitutto la sintesi del nostro   hGH  endogeno, cioè prodotto dal nostro stesso organismo… 

    Vale a dire che non si   intende  di solito a    somministrare direttamente l’ormone,  bensì sfruttare quelli che sono i suoi precursori, attraverso i quali sarà poi  lo stesso organismo a produrre quello  di cui ha  effettivamente bisogno…

  Tuttavia riportare i nostri valori ormonali più possibilmente vicini a quelli della nostra età giovanile             ( mantenendoci però sempre all’interno dei range fisiologici) con  l’assunzione di   microdosaggi come terapia ormonale sostitutiva è  possibile, ma  concessa SOLO  sotto stretto controllo   dello specialista  per non incorrere in effetti collaterali e pericolosi per la salute   e    in ogni caso , facendo riferimento alla solita “orchestra ormonale”,   è fondamentale   tenere sempre presenti le  molteplici   interazioni svolte  dagli ormoni in generale,   e in questo caso dal GH su altri assi ormonali  e viceversa…

L’ h GH in particolare condiziona  l’attivita’ della melatonina, degli estrogeni, del progesterone, del testosterone ed  degli ormoni tiroidei  e del cortisolo;

Non per altro viene   definito “l’ormone leader”. 

Lo Scopo fondamentale è comunque sempre quello di migliorare il nostro stato di salute  fisica e  psichica , e visto che non possiamo evitarlo, cerchiamo almeno  di  invecchiare bene e lentamente conservando la massima efficienza  in tutti i sensi . Questo ci permetterà di  rimanere “in gioco” più a lungo e  a mantenere più a lungo  una qualità di vita migliore 🙂

Per  informazioni ed appuntamenti : infochirurgiaesteticasicura@gmail.com / +39 348 9289744